Notizie

Calconut cresce un 19% e raggiunge i 153M€ di fatturato nel 2021

Calconut cresce

Chiudiamo il 2021 con un fatturato di 153 milioni di euro, con la vendita di un totale di 2.031 container tra cui mandorle, anacardi, noci ed altre varietà di frutta secca e frutta disidratata. Calconut cresce un 19 per cento rispetto al 2020, che ci ha permesso di superare l’obiettivo che ci eravamo prefissati di 148 milioni di euro e 1.956 container.

Per il 2022 prevediamo una crescita simile a quella di quest’anno, con la quale intendiamo raggiungere un fatturato di 185 milioni di euro. Una crescita che otteniamo ogni anno grazie al nostro modello di business globale ed una totale scommessa nell’innovazione tecnologica, per i quali il Financial Times ci ha incluso per tre anni consecutivi nella classifica delle 1.000 aziende europee con una crescita più rapida.

Tra il 2020 ed il 2021 abbiamo effettuato investimenti per un totale di 18,1 milioni di euro nel nostro quartier generale situato nel Poligono Industriale Riodel (Mutxamel, Alicante). Con una superficie totale di 11.082 m2, ospita gli uffici centrali ed una grande fabbrica per la lavorazione, confezionamento e stoccaggio, che dispone della tecnologia più avanzata del settore. Focalizzata sulla lavorazione della mandorla (uno dei prodotti principali del nostro portfolio), dispone di uno degli impianti per la pelatura più efficienti presenti sul mercato, con una capacità di 5 tonnellate all’ora.

In particolare nel 2021, abbiamo anche concluso una seconda fase, nella quale abbiamo investito 4,5 milioni di euro per implementare i macchinari più innovativi presenti sul mercato. Un nuovo capannone dove vengono concepiti i prodotti per il nostro marchio dedicato al consumatore finale, nut&me.

 

AVVENIMENTI 2021

Tra le novità che abbiamo presentato nel corso di quest’anno, spiccano il lancio del nostro rinnovato sito web e della nostra nuova app corporativa attraverso i quali potrai accedere, mediante abbonamento, ai  servizi di Live Quotation e Spot Goods. Rivolti a clienti e account premium, consentono l’accesso a tutte le informazioni sui prodotti da noi trattati e l’aggiornamento quotidiano dei loro prezzi. In questo modo diamo la possibilità ai nostri clienti di ridurre le risorse dedicate, sia finanziarie che di tempo, all’ottenimento di queste informazioni. Oltre all’ottenimento di un commercio equo, grazie alla possibilità di conoscere il prezzo del nostro portfolio prodotti, senza la necessità di contattare fornitori di tutto il mondo. Un portfolio la cui varietà viene aumentata ogni anno. Nel corso del 2021, abbiamo incorporato le chips di banana, kiwi disidratato, bacche di goji, macadamia, datteri Deglet Noir, mirtilli rossi disidratati e granella di nocciole tostate.

Il nostro dipartimento R+S+i lavora ogni giorno per lanciare nuovi prodotti, tostati e ricoperti, lo sviluppo di miscele uniche. Come la nostra innovativa crema biscotto, a base di mandorle e anacardi; il nostro preparato per biscotti al quale vanno solo aggiunte due uova ed il topping desiderato e cuocere il tutto direttamente; o la nostra ultima uscita, una crema di torrone a base di mandorle e con soli quattro ingredienti. Tutti sono stati lanciati con il nostro marchio nut&me.

La nostra vasta esperienza e conoscenza come grossisti ci permettono di offrire con nut&me il miglior rapporto qualità-prezzo al consumatore finale. Un marchio in espansione, presente già in 5 paesi (sia attraverso il nostro e-commerce, sia tramite terzi), rivolto ad un target di clientela che sempre più domanda prodotti sani.

 

PRIMO NUT&ME STORE

Primo flagship store a Lima

Primo flagship store a Lima

Lo scorso settembre abbiamo aperto il nostro primo flagship store a Lima (Perù). Un concept pionieristico di negozio esperienziale che mette al centro il consumatore, e non solamente la vendita di prodotti sani e naturali. Ad esempio, al suo interno è possibile visitare il suo Health Point, uno spazio in cui, gratuitamente, i clienti possono conoscere diversi parametri della propria salute legati al proprio stato corporeo, osseo, cardiovascolare, mentale, nervoso e cutaneo; oltre alla possibilità di valutare se è possibile migliorare la propria dieta ed attività fisica. Tutto questo mediante dispositivi medici specializzati ed omologati.

 

FONDAZIONE JUAN PEREGRÍN

Durante questo 2021, attraverso la nostra Fondazione Juan Peregrín, abbiamo continuato a portare avanti progetti che favoriscono il miglioramento delle persone attraverso quattro aree di azione: sviluppo personale, educazione, ambiente e salute. Tra questi spicca la Campagna #MillasDeSolidaridad, in cui abbiamo decorato il reparto oncologico pediatrico del Ospedale de día de Torrecárdenas (Almería) a tema marittimo, trasformandolo in uno spazio più accogliente e divertente per i più piccoli. O la donazione di un giardino con 60 alberi alla scuola Arbre Blanc di Mutxamel (Alicante), per promuovere l’educazione ambientale tra i bambini del centro.

Per questo 2022, in linea con tutte le azioni che abbiamo sviluppato in questi anni, contiamo, tra le altre, di continuare a dare visibilità a diverse malattie, come la distrofia muscolare di Duchenne o l’Alzheimer. Inaugureremo anche uno spazio di generazione di ossigeno nelle vicinanze della nostra sede ad Alicante e sosterremo un minore di età compresa tra i 5 e gli 8 anni in una situazione sfavorevole. Gli verrà assegnata una borsa di studio fino al raggiungimento della maggiore età, con ausilio per qualsiasi esigenza derivante dal completamento del suo percorso studi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *